Giovedì 23 giugno 2022 l’Assemblea Generale del Dopolavoro Ferroviario, convocata come ogni anno per l’approvazione del bilancio consuntivo DLF dell’anno precedente, si è trasformata in una festa spettacolare. Un evento senza precedenti. Una festa perché, dopo gli anni di pandemia da covid-19, finalmente è stato possibile organizzare di nuovo l’incontro in presenza, al Teatro delle Muse, a Roma, in Via Forlì 43, e 200 persone sono arrivate da tutta Italia a riempirlo.

Mercoledì 9 marzo 2022 è stata presentata all’Assemblea Generale dei Soci del Dopolavoro Ferroviario la Campagna di Comunicazione per il tesseramento 2022 che sarà lanciata nelle prossime settimane attraverso tutti i canali del DLF. L’evento, aperto dal Presidente Nazionale, Pino Tuscano, è servito a porre le basi del rilancio dell’associazione.

26 febbraio 2022 - “Una vita a colori a ritmo di rock’n’roll” è il titolo di un nuovo articolo dedicato a PINO TUSCANO, da alcuni mesi presidente dell’Associazione Nazionale DLF. Residente a Varese, dal 2002 presidente del Dopolavoro Ferroviario di Milano, egli si è occupato di una grande quantità di cose, nell’arco di questo tempo… L’articolo citato è di Barbara Zanetti, giornalista di La Prealpina, quotidiano storico di Varese, in cui vengono descritte in sintesi le numerose attività riconducibili a tre passioni che dagli anni Settanta ad oggi caratterizzano la vita di Pino Tuscano: la musica, la politica, il lavoro in ferrovia.

Giovedì 5 agosto 2021 - PINO TUSCANO è il nuovo Presidente dell'Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario. Oggi, 5 agosto 2021, la Giunta Nazionale DLF, riunita nella sede nazionale di Via Bari 20, ha eletto all’unanimità Pino Tuscano nuovo Presidente dell’Associazione Nazionale DLF.

Altri articoli...