Salerno, 22-23 giugno 2024 - Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario, insieme all’Associazione DLF territoriale di Salerno, con il patrocinio di Comune e Provincia di Salerno, organizza la prima edizione di “Treni di parole, il festival dei ferrovieri scrittori”, che si svolgerà a Salerno, dal 22 al 23 giugno 2024.

Foligno (PG), dal 5 aprile al 24 maggio 2024 - Sta per iniziare la XI edizione del Festival di Teatro Brillante, che porterà in scena sette diverse Compagnie teatrali dell'Umbria. Il Festival, organizzato dal Dopolavoro Ferroviario di Foligno nel Salone della propria sede, in Via Piave 2/A, con il contributo del Comune di Foligno, inizierà Venerdì 5 aprile con la Compagnia di Assisi "Le Voci di Dentro", che presenterà: Sogno di una notte di mezza sbornia, di Eduardo De Filippo. Regia di Gianni Bevilacqua.

Macerata, 20 e 27 luglio, 3 e 8 agosto 2024 - Il Gruppo Lirica dell’Associazione DLF Ancona ha riservato ai Soci i biglietti per il Macerata Opera Festival 2024, che si svolgerà dal 19 luglio all’11 agosto 2024 allo Sferisterio di Macerata. Si andrà al Macerata Opera Festival in pullman, con sosta in un ristorante per l’apericena prima dello spettacolo.

Alessandria, 5 e 6 aprile 2024 - Il mese di Aprile regalerà ad Alessandria un piccolo gioiello per gli amanti della musica, una kermesse di due giorni che raccoglierà straordinari artisti, eccelsi esponenti della musica blues che si esibiranno sul palco del Teatro Ambra di Alessandria (DLF Alessandria-Asti) per l’annuale appuntamento dell’Ale Sound Festival in questa occasione declinato in versione BLUES, il tutto supportato dal prezioso sostegno della Regione Piemonte.

Milano, 14 marzo 2024 - Associazione DLF Alessandria-Asti, in collaborazione con l’Isral (Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria) e l’associazione In bocca al lupo odv, ha organizzato un progetto didattico per la scuola secondaria di secondo grado di educazione alla cittadinanza: “Binario 21, Viaggio della Memoria”.

Nei giorni sabato 6 e domenica 7 aprile 2024, nei locali di Via Sacchi 63, a Torino, grazie a un’apertura straordinaria dei locali che lo ospitano, sarà possibile per il pubblico visitare il bellissimo plastico ferroviario dell’Associazione DLF Torino. Si tratta di uno dei plastici ferroviari più grandi d’Italia: 260 metri di binari con tante scene ed effetti speciali!

Nei giorni 9 e 10 marzo 2024 si è tenuta a Verona Fiere: Model Expo Italy 2024, la manifestazione più importante a livello nazionale dedicata al modellismo statico, dinamico e al gioco, che ha ospitato quest’anno oltre 450 espositori. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di modellismo di tutte le età, dove i visitatori hanno potuto ammirare il suggestivo plastico in scala della Stazione di Mantova, realizzato dal Gruppo Fermodellistico Mantovano dell’Associazione DLF Cremona!

Palmanova (Udine), sabato 6 aprile 2024, Teatro Gustavo Modena, ore 20.45 - Nell'ambito della rassegna teatrale amatoriale 2024 "Palma a Teatro", l'associazione Espressione Est presenta la Compagnia 'Ndescenze di Udine con il film-spettacolo in friulano: Il Piçul Frankenstein, tratto dal doppiaggio integrale del 2004 di Frankenstein Junior, film cult di Mel Brooks, già prodotto nel 2019 come commedia brillante in due atti, in occasione dei 25 anni di Espressione Est.

Sabato 9 e domenica 10 marzo 2024 non perdere Museo CRUSH a Milano: un weekend ricco di divertimento tra sfide, creatività, esperimenti, installazioni digitali e realtà virtuale, nel Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, convenzionato con DLF!
E domenica 10 marzo, alle ore 17.30, puoi anche ascoltare un concerto di musica barocca con La Risonanza, ingresso incluso nel biglietto ridotto del Museo, fino a esaurimento posti.

Alessandria, da gennaio a maggio 2024 - Associazione DLF Alessandria-Asti presenta il Cartellone degli spettacoli previsti per il nuovo anno al Teatro Ambra, in Viale Brigata Ravenna 8, ad Alessandria, per la consueta rassegna “Ambra Brama di Teatro”.

Pisa, fino a maggio 2024 - È con la stagione di teatro ‘L’arte dei sogni’ che il Teatro Nuovo di Pisa tira su il sipario. La rassegna sarà ricca di compagnie e produzioni nazionali e internazionali di teatro contemporaneo, oltre a rinnovare la tradizionale offerta di World Music dal titolo ‘Calendario Popolare’ e degli spettacoli per bambini e scuole dal titolo ‘Il trenino arancione’. Questo grazie anche al sostegno di Fondazione Pisa, Soci Coop, al supporto del Dopolavoro Ferroviario e alla collaborazione con diverse associazioni del territorio.

Pasian di Prato (Udine), dal 2 febbraio all’1 marzo 2024 - Il Dopolavoro Ferroviario di Udine, in collaborazione con Società Alpina Friulana, sezione di Udine e sottosezione di Pasian di Prato, presenta la 39esima RASSEGNA DEL FILM E DEI PROTAGONISTI DELLA MONTAGNA, dal 2 febbraio all’1 marzo 2024, che si svolgerà a Pasian di Prato (Udine), all’Auditorium Comunale “E. Venier”, per cinque venerdì, alle ore 21.00. Ingresso gratuito.

Novi Ligure (AL), dal 10 febbraio al 28 aprile 2024, Museo dei Campionissimi - Pedalare è un gesto sostenibile, circolare, come l’economia che vorremmo, come i cicli naturali dove i rifiuti di alcuni diventano risorse per altri. Circolare come le azioni sostenibili, tondo come il nostro Pianeta.

Caserta, domenica 18 febbraio e domenica 25 febbraio 2024, ore 18 - L’Associazione DLF Caserta riprende ad organizzare spettacoli della Compagnia teatrale Ernesto Cunto (CEC), che porterà in scena nei giorni 18 e 25 febbraio 2024, a Caserta, nel teatro CITTÀ DI PACE PUCCIANIELLO, la commedia “Un uomo tranquillo”, con la regia del maestro Ernesto Cunto, affermato artista nel panorama regionale e non solo.

Alessandria, 7 febbraio 2024 - Nella Giornata nazionale contro il bullismo, mercoledì 7 febbraio 2024, alle ore 9, al Teatro Ambra di Alessandria un incontro organizzato da Dopolavoro Ferroviario e In Bocca al Lupo Odv, ha avuto come tema: fake news, Ai, hate speech, cyberbullismo e negazionismo.

Stazione ferroviaria di Taggia/Arma (IM), domenica 7 gennaio 2024 - Come da tradizione, il Museo Nazionale Trasporti di Associazione DLF Ventimiglia, con sede nella nuova stazione ferroviaria di Taggia/Arma, il 6 gennaio 2024 ha festeggiato il 6° anniversario dall’apertura al pubblico, avvenuta lo stesso giorno del 2018. Quest’anno l’evento è stato celebrato domenica 7 gennaio - abbinandolo all’iniziativa: ”È in arrivo la Befana con il treno” - per non sovrapporlo ad un’altra manifestazione analoga organizzata dal Comune e dar modo così a residenti e a turisti di usufruire di entrambe le occasioni.

A Milano, fino a domenica 7 gennaio 2024, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci ti aspettano laboratori, visite guidate, realtà virtuale e installazioni digitali. Il Museo durante le feste è sempre aperto (tranne 1° gennaio) dalle 9.30 alle 18.30.

Cremona, dal 14 al 20 dicembre 2023 - La mostra itinerante, realizzata a cura dell'Associazione DLF Cremona per celebrare il 160° Anniversario della linea ferroviaria Treviglio-Cremona, sarà allestita nella stazione di Cremona dal 14 al 20 dicembre 2023. È una magnifica opportunità per approfondire la conoscenza della più antica linea ferroviaria oggi ancora in funzione: è stata inaugurata l’1 maggio 1863! 

Reggio Calabria, fino al 26 dicembre 2023 - Il Dopolavoro Ferroviario di Reggio Calabria ha organizzato una ricca e variegata stagione di spettacoli nel proprio Cineteatro Metropolitano, affidandone la direzione artistica al collega capotreno Antonio Calabrò, scrittore e artista reggino.

Torino, giovedì 14 dicembre 2023 (Marcella Beccaria: La luce nell’arte) - Dopo il successo della prima edizione, le Gallerie d’Italia - Torino in collaborazione con Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea ospitano un nuovo programma di incontri tenuti da Carolyn Christov-Bakargiev, Marcella Beccaria e Marianna Vecellio. Accompagnando il pubblico in un viaggio nell’arte, i Lunch Talks propongono una nuova forma di “pausa pranzo” in cui avvicinarsi all’arte contemporanea, gustare un light lunch proposto da Costardi Bros e visitare le mostre negli spazi delle Gallerie d’Italia di Torino.

Caserta, venerdì 1 dicembre 2023, ore 19.00 - Nel Salone dell’Associazione DLF Caserta, in Via G. Verdi 23, Pierluigi Tortora porta in scena venerdì 1 dicembre, alle ore 19, “Passaggi al Sud”, un viaggio attraverso alcuni grandi poeti. In questo spettacolo si fondono le voci di Leonardo Sciascia, Domenico Modugno, Pino Daniele, Roberto de Simone…

Palermo, mercoledì 29 novembre 2023, ore 10.00 - Presso l’ex Noviziato ai Crociferi di Via Torremuzza, il Dopolavoro Ferroviario di Palermo, sempre sensibile ai problemi sociali del nostro territorio, organizza una tavola rotonda sul tema: “Disagio Giovanile: analisi e prospettive”.

Russi (RA), dal 28 ottobre al 19 novembre 2023 - La mostra personale di Claudio DUMINI, intitolata AQUA MUNDI, con la partecipazione di Maria Corrada CASTO, realizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Artèj - ritagli d’arte e con il Comune di Russi, è visitabile nella Sala Punto InComune, Piazza Farini 34, Russi (RA), nei giorni sabato, domenica e festivi, ore 10-12 e ore 15-18. Inaugurazione sabato 28 ottobre, ore 17; la pittrice Margherita TEDALDI presenterà la mostra.

L’Associazione DLF Reggio Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e di Reggio Calabria Città Metropolitana, e in collaborazione con la Fondazione Italo Falcomatà e l’Associazione Culturale L’Amaca, presenta la X edizione del Concorso Nazionale di Poesia "Italo Falcomatà", che prevede le Sezioni in lingua italiana e in dialetto calabrese. Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni residenti in Italia e a tutti i minorenni con liberatoria dei genitori. Le opere dovranno essere inviate in forma cartacea entro e non oltre il 21 novembre 2023 all’Associazione DLF Reggio Calabria, in Via Caprera, 2 - 89127 Reggio Calabria. Cerimonia di premiazione 13 dicembre 2023, alle ore 18.00, nel Cineteatro Metropolitano, in Via Nino Bixio, 44 a Reggio Calabria.

VERDE: EQUILIBRIO E COMPETENZA

La conservazione della memoria comune, la visione del mondo come spazio aperto, la tecnica vissuta come strumento ma non come fine, sono solo alcuni degli aspetti che hanno imposto la cultura come pietra miliare nelle attività del DLF. Le Associazioni DLF, ben interpretando le diverse esigenze manifestate dai soci, si sono impegnate in questi anni dando vita ad eventi e manifestazioni di rilievo nazionale. Le attività del Dopolavoro Ferroviario, infatti, sono spesso riprese dagli organi di stampa, dalle TV locali o compaiono sui siti web. [Leggi Tutto]

Leggi tutte le news in Cultura ...

mappa associazioni white

FS Media

fs tv2

fs news
viaggia in treno