Paola (CS), 12 luglio 2021 - Partito il primo TORNEO DI CALCIO OPEN, in collaborazione con il Gruppo Sportivo Chianello, che si disputerà nella rinnovata struttura sportiva dell'Associazione DLF Paola, completa e funzionante dal giorno 6 luglio 2021! Sono operativi i due nuovi campi da padel. Oltre ai campi padel, l’Associazione DLF Paola mette a disposizione dei soci e della città un campo di calcio a sette e un campo da tennis.

Milano, martedì 13 luglio 2021 - Alla Balera dell'Ortica, in Via G. A. Amadeo 78 a Milano, si svolgerà martedì 13 luglio a partire dalle ore 20 una manifestazione imperdibile dal titolo: ORTICA LOVES TO ROCK AND ROLL con i fantastici The Lucky Lucianos, di Stelio "Lucky" Lacchini. Sarà presentato il libro "Dal sottosuolo alla luce", a cura di Pino Tuscano, Presidente dell'Associazione DLF Milano, a sostegno dell'Istituto Mario Negri di Milano.

L’Associazione DLF Fabriano, con il suo presidente, Giancarlo Bonafoni, ed il Consiglio direttivo, lavorano da anni al progetto “Museo della Vaporiera” con un obiettivo: valorizzare e preservare l’inestimabile patrimonio storico, tecnico, ingegneristico e industriale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane in modo da consegnarlo integro alle generazioni future, come importante memoria condivisa.

L’Associazione Nazionale Dopolavoro Ferroviario, sensibile alle richieste provenienti dalle Società del Gruppo FS Italiane, ha deciso di trasformare le MACCHINE EROGATRICI DI BEVANDE CALDE, gestite dal DLF e presenti all’interno degli impianti e delle strutture ferroviarie, in distributori “liberi da plastica”, che non utilizzano cioè plastica non riciclabile,

“La mia esperienza al DLF? Passione è la parola d’ordine” - Intervista a Tiziano Cosentino, presidente dell’Associazione DLF Alessandria dal 2007, pubblicata sul quotidiano IL PICCOLO, giornale della provincia di Alessandria, venerdì 15 gennaio 2021, firmata da Paolo Livraghi.

Sono finiti i lavori per la creazione del nuovo parcheggio accanto al binario 1 della stazione ferroviaria di Cecina, all’incrocio tra Via Fratelli Rosselli e Via Roma. «Siamo contenti di aver finalmente portato a termine il nostro progetto», dice Pietro Candela, presidente del Dopolavoro Ferroviario di Cecina, associazione che si è occupata di organizzare i lavori e che adesso gestisce l’area di sosta.

Livorno, martedì 22 settembre 2020 - Che bello ritrovarsi nel salone rinnovato al Dopolavoro Ferroviario di Livorno, a lavori terminati e con un desiderio da realizzare! Pur se l’emergenza sanitaria Covid-19 è ancora in corso, pur se alcuni di noi sono distanti o hanno difficoltà fisiche, il piacere e l’importanza di essere lì quella sera, insieme, è stata più forte di tutto.

Enjoy your summer! Collocata sul Lungomare Cristoforo Colombo, la struttura del LIDO LA TARTARUGA nasce con uno spirito dinamico e curioso. Da un eccellente servizio spiaggia, al curato servizio bar è ancora di più: STABILIMENTO BALNEARE, MUSICA, EVENTI, HAPPY HOURS E PARTY, COLLABORAZIONI ED EMOZIONI!

Stazione FS Taggia Arma (IM), sabato 19 ottobre 2019 - Il Museo Nazionale dei Trasporti di La Spezia ha dallo scorso 6 gennaio una sede distaccata del Ponente Ligure nella nuova Stazione FS di Taggia/Arma, dove si trovano gli spazi espositivi del Museo Nazionale dei Trasporti DLF Ventimiglia. Lì si è svolto sabato 19 ottobre un bel ritrovo di appassionati del trasporto ferroviario.

Genova, venerdì 2 agosto 2019 - IL SECOLO XIX. Di Valentina Bocchino - Gestito dal Dopolavoro Ferroviario ma aperto a tutti: uscite in barca, grigliate, karaoke e un orto speciale. È una piccola oasi di relax tra Arenzano e Voltri, un ritiro in cui i ferrovieri (e non solo) trascorrono le loro estati per allontanarsi dalla città ma non troppo, ritrovandosi immersi nella tranquillità della riviera ad appena pochi chilometri da casa.

Fabriano (AN), giovedì 23 maggio 2019 - L'UNIVERSITA' POPOLARE DI FABRIANO HA VISITATO IL MUSEO DIDATTICO DELLA VAPORIERA. Tra telegrafi, telescriventi, fax, linee telefoniche, istrumenti di blocco, rotaie e tante altre parti d'impianti ferroviari “di una volta" si sono ritrovati i “ragazzi di una volta" dell'Università Popolare di Fabriano. Con stupore hanno osservato gli elementi esposti nei locali della stazione vecchia di Fabriano. Entusiasti e affascinati hanno ascoltato Giancarlo Bonafoni, presidente dell’Associazione DLF Fabriano, che con dovizia di particolari ha spiegato le varie funzioni dei reperti.

Genova, venerdì 5 ottobre 2018: inaugurazione della nuova sede del Dopolavoro Ferroviario - Il caso ha voluto che all’inizio di luglio si fosse appena concluso il trasloco nei nuovi spazi accanto al cinema Albatros, in Via Roggerone, tra Certosa e Rivarolo e che un mese e mezzo dopo, il Dopolavoro Ferroviario, storica struttura genovese del tempo libero e anche dell’impegno sportivo e solidale non solo dei ferrovieri, con il crollo del viadotto Morandi si sia trovato ad essere un avamposto in Valpolcevera.

La scelta era stata in controtendenza ben prima della disgrazia genovese del 14 agosto. L’Associazione DLF Genova, presieduta da Rosaria Augello e supportata da 3000 soci, aveva trasferito la propria sede dalla centralissima Via Balbi ai locali RFI di Via Roggerone a Rivarolo. "La presunta periferia deve riacquistare valore" ripetono le guide dell'Associazione.

Bologna, nel Parco DLF, dal 15 giugno 2018 - Al Binèri, “il binario” in dialetto bolognese, è il ristorante etico del Dopolavoro Ferroviario, un servizio innovativo che si colloca in un contesto dalla forte identità bolognese. Il DLF è nato infatti nel 1925 allo scopo di promuovere il “sano e proficuo impiego” delle ore libere dei ferrovieri.

C‘era una volta una famiglia formata da padre (sindacato), madre (ferrovia) e dal loro figlio, il DLF. Questo figlio cresciuto con amore dimostrò subito di possedere un grande talento e insieme ai suoi numerosi fratelli (DLF territoriali) si prodigò nell’assistenza alle famiglie e nella gestione dello sport e della cultura nei luoghi messi a disposizione dalla loro madre.

Bologna, dal 10 al 12 novembre 2017 - "Tartufando" è la Festa del tartufo Bianco di Savigno. Tre giorni per gustare specialità a base di tartufo bianco. Il Tartufo Bianco di Savigno è il re della tavola a novembre! Un MENU DEGUSTAZIONE sarà servito al Ristorante Casanova a € 25,00, dal 10 al 12 novembre:

Lo stabilimento balneare “Bagno Ferroviario” risale al 1925, quando era colonia marina per i figli dei ferrovieri. Lo stabilimento è una concessione demaniale dell’Autorità portuale di Trieste. Negli ultimi anni l'Associazione DLF Trieste ha investito molte risorse economiche ed umane, cioè l’opera di soci volontari, per riqualificarlo e dotarlo di attrezzature.

Reggio Calabria, giovedì 1 giugno 2017 - Inaugurato il primo giorno di giugno, ritorna alla città un luogo di cultura e di incontro. Ha riaperto in una veste tutta rinnovata, il “Cine-teatro Metropolitano” del Dopolavoro Ferroviario di Reggio Calabria, storica struttura culturale ed artistica cittadina, sita in Via Nino Bixio a pochi metri da Piazza Garibaldi.

Altri articoli...